cerca

Doppio attacco suicida a Baghdad, strage di civili

Esplosione davanti ad una gelateria e su un ponte

Baghdad (askanews) - Due attacchi suicidi a Baghdad hanno provocato una strage. Le vittime, almeno 27, sono per la maggior parte civili, i feriti sono oltre 100.

Il primo attentato è avvenuto nella notte di fronte ad una famosa gelateria di Baghdad, nel quartiere di Karrada abitato

da una maggioranza sciita. Un locale affollato a quell'ora dai fedeli che cercavano ristoro dopo aver osservato per tutto il giorno il digiuno imposto dalla festività religiosa del Ramadan.

Qualche ora più tardi un'altra auto è stata fatta esplodere sul ponte dei Martiri, uno dei principali della città.

In entrambi gli attacchi fra le vittime ci sono anche dei bambini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni