cerca

Voto 8 giugno: Corbyn in risalita nei sondaggi, May in difficoltà

Il leader laburista promette risorse per istruzione e sanità

Roma, (askanews) - A 8 giorni dalle elezioni politiche nel Regno Unito, il leader laburista Jeremy Corbyn risale nei sondaggi, mettendo in seria difficoltà la premier Theresa May.

Secondo l'ultimo sondaggio di Survation per ITV, il Labour è al 37 per cento, in crescita di tre punti rispetto a una settimana fa, sei punti dietro ai Tories fermi al 43%.

Intervenendo a un dibattito a Londra, Corbyn ha avvertito che il "futuro del Servizio sanitario nazionale (Nhs) e delle scuole britanniche" si trova in pericolo:

"Il futuro del Servizio sanitario nazionale (Nhs) e delle scuole pubbliche è in pericolo in queste elezioni. I conservatori hanno lasciato il nostro Nhs, le scuole dei nostri bambini tutto tranne che forti e stabili. Negli ultimi 7 anni hanno messo alla fame i servizi pubblici, ad ogni occasione i conservatori hanno preferito sgravi fiscali tasse per pochi, piuttosto che servizi pubblici per i molti".

"I pazienti soffrono, aspettano sempre più a lungo in reparti affollati, chi ha bisogno di cure viene abbandonato. I bambini sono stipati in aule sovraffollate e fatiscenti. Le scuole mandano ai genitori a casa lettere in cui chiedono elemosine. Ciò deve cambiare e insieme possiamo fare il cambiamento l'8 giugno".

"Il Labour investirà sulle persone, le scuole e gli ospedali, taglieremo la dimensione delle classi, non le scuole, toglieremo un milione di persone dalle liste d'attesa del NHS, garantiremo alla gente le cure che merita".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni