cerca

Clima, Starace: Usa fuori da Parigi? Nessun impatto investimenti

Per quelli in corso e nei prossimi tre anni

San Pietroburgo, (askanews) - La decisione degli Usa di uscire dall'accordo sul clima di Parigi non avrà un impatto sugli investimenti in corso di Enel né "nei prossimi tre anni". Lo ha detto l'amministratore delegato, Francesco Starace, al Forum economico di San Pietroburgo dove domani sarà presente anche il presidente Vladimir Putin. "Non pensiamo che questa decisione di uscire da Parigi avrà impatti sugli investimenti in corso e nei futuri tre anni negli Usa".

"Tra l'altro - ha aggiunto - ricordo che gli Stati Uniti hanno una politica energetica che è la somma delle politiche energetiche dei singoli stati americani e il governo federale non può fare molto per cambiare il livello di autonomia dei singoli stati in termini di energia. Quindi non crediamo che questa decisione di uscire da Parigi abbia un impatto immediato e neppure a medio termine sul flusso degli investimenti".

Per Starace Enel in "questo non è sola. L'intera industria che investe in questo la pensa come noi. Pensiamo tra l'altro che sia interessante vedere come molte grandi aziende americane vorrebbero che gli Stati Uniti rimanessero negli accordi di Parigi per avere un quadro di riferimento chiaro, una stella polare per orientarsi nel momento di investire. Mancando questo, credo che l'intera attività economica americana potrebbe avere qualche indecsione nella direzione in cui andare".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni