cerca

Barbarossa: la musica per riportare a casa gli sfollati del sisma

Il cantante tra gli artisti del festival "RisorgiMarche"

Roma, (askanews) - Luca Barbarossa è tra i tanti artisti che hanno aderito all'iniziativa "RisorgiMarche", ideata e promossa da Neri Marcorè: 13 concerti gratuiti, dal 25 giugno al 3 agosto, nei prati più belli delle Marche, vicino ai comuni maggiormente colpiti dalle scosse sismiche dello scorso anno, per portare solidarietà alla popolazione e dare una spinta al turismo. Il cantante si esibirà il 30 luglio insieme a Fiorella Mannoia a Morro (Camerino). Sul festival ha dichiarato:

"In questo caso la musica serve per riportare le persone in quei territori che sono stati costretti a lasciare, perché le case sono inagibili, così come molte attività lavorative, le scuole - ha detto Barbarossa - quello che si perde dopo un terremoto non sono solo i propri cari e le abitazioni, si perde anche la possibilità di avere una vita sociale, un tessuto sociale, di incontrarsi, parlare, guardarsi negli occhi e l'estate in questo ci aiuta perché possiamo sfruttare la natura per fare concerti all'aperto senza avere intorno dei muri e il tetto sulla testa, e questo dà anche la possibilità alle persone di tornare nei luoghi che amano e di ricominciare a stare insieme".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni