cerca

Il principe Harry rende omaggio alle vittime del London Bridge

Un minuto di silenzio durante partita a polo a Singapore

Roma, (askanews) - Il principe Harry ha osservato un minuto di silenzio per le vittime del London Bridge durante una partita di polo di beneficenza a Singapore, prima tappa di una visita in Asia del rampollo reale britannico.

L'erede al trono britannico, quinto in linea di successione, ha inoltre partecipato a un ricevimento all'Eden Hall, residenza ufficiale dell'Alto commissario britannico, con la bandiera a mezz'asta in segno di rispetto alle 7 persone uccise sabato durante l'attacco terroristico a Londra.

Harry ha incontrato il personale e i volontari di associazioni di beneficenza che combattono l'Aids e altre malattie mentali, temi cari alla madre Lady Diana. Assieme al fratello e alla cognata Kate, Harry ha iniziato "Heads Together", una campagna che vuole cancellare lo stigma che circonda le malattie mentali. I fondi raccolti con la partita di polo andranno alla sua Sentebale, l'associazione che sostiene i bambini e i ragazzi malati di Aids in Lesotho e Botswana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500