cerca

Carlotta Sami (UNHCR): "Trovare soluzioni che durino nel tempo"

L'appello della portavoce in vista della Giornata del Rifugiato

Roma, (askanews) - "La situazione a livello mondiale purtroppo non è migliorata. Sono ancora moltissime le aree in cui imperversano guerre, violenze, terrorismo, attacchi, persecuzioni di ogni genere nei confronti di milioni di persone. Quello che vediamo in Europa non è che una frazione del disastro che abbiamo a livello mondiale. Per l'Europa è stato ed è difficile, si è infatti parlato di crisi dei rifugiati dal 2014 in poi. Noi come agenzia che si occupa delle prime ore dell'emergenza, dobbiamo anche occuparci di trovare delle soluzioni che durino nel tempo e quindi abbiamo il dovere di guardare un po' più in là e ci stiamo rendendo conto che l'Italia ha capito il momento storico in cui viviamo che vuole accogliere bene e ha capito l'importanza dell'integrazione". E' il commento di Carlotta Sami, portavoce Unhcr per l'Europa del Sud, sulla situazione rifugiati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni