cerca

Russiagate, Comey: Trump non mi ha chiesto di fermare le indagini

Risposta alle domande della Commissione Intelligence del Senato

Washington (askanews) - "Direttore Comey, il presidente le ha mai chiesto di fermare le indagini dell'Fbi sul coinvolgimento della Russia nelle elezioni americane del 2016"?

"Non che io sappia, no".

"Qualcuno che sta lavorando per questa amministrazione le ha chiesto di interrompere l'indagine"?

"No".

È questo lo scambio di domande e risposte tra il capo della commissione Intelligence del Senato Usa, Richard Burr e l'ex

direttore dell'Fbi, nel corso della deposizione al Senato Usa dell'ex numero uno del Federal Bureau sul suo licenziamento da parte del presidente Usa, Donald Trump in seguito al Russiagate, le presunte ingerenze russe sulle elezioni presidenziali americane.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni