cerca

Elezioni Gb, Corbyn esulta e chiede le dimissioni di Theresa May

Per i laburisti oltre 30 seggi in più della vecchia legislatura

Londra (askanews) - "La gente ne ha abbastanza delle politiche sull'austerità, dei tagli alla spesa pubblica, alla sanità, all'istruzione, alla scuola; non stiamo dando ai giovani le opportunità che meritano in questa società. Sono orgoglioso della campagna elettorale condotta dal nostro partito, del nostro programma per tutti e non solo per alcuni, sono orgoglioso di questo risultato per queste persone he hanno votato con speranza per il futuro, voltando le spalle all'austerità".

Sono queste le parole con le quali il leader laburista Jeremy Corbyn si è rivolto ai propri sostenitori dopo la forte affermazione ottenuta dal suo partito alle elezioni politiche britanniche, guadagnando una trentina di seggi in più della precedente legislatura, mentre i conservatorui di theresa May, pur vincendo le elezioni, hanno perso la maggioranza in Parlamento.

"Voleva un mandato ma ha perso seggi, voti e fiducia - ha concluso Corbyn - è ora che si faccia da parte lasciando il posto a un governo davvero rappresentativo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni