cerca

Usa, procure contro Trump: ha ricevuto denaro da stati esteri

Maryland e Washington D.C. fanno causa al presidente

Washington (askanews) - I procuratori dello stato del Maryland e della capitale federale Washington D.C. fanno causa al presidente degli Stati Uniti Donald Trump per avere accettato denaro e benefici da governi stranieri attraverso il suo impero aziendale. La denuncia è stata presentata oggi presso la Corte distrettuale del Maryland. "Lo Stato del Maryland e del distretto di Columbia hanno presentato una causa in una corte federale contro il Presidente degli Stati Uniti", ha dichiarato il procuratore del distretto di Columbia, Karl A. Racine facendo riferimento a regali ricevuti in violazione della costituzione degli Stati Uniti. "Mai nella storia di questo Paese abbiamo avuto un presidente con tante implicazioni in questo genere di affari". Al centro della controversia l'hotel che Trump ha aperto lo scorso anno affittando un grande edificio pubblico, l'ex ufficio postale centrale, a poche centinaia di metri dalla Casa Bianca.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni