cerca

M5S, Pirondini: folle pensare che caso Cassimatis non incidesse

Vittime di bombardamento mediatico, nonostante casi ben più gravi

Genova (askanews) - Luca Pirondini, candidato del M5S a Genova, ha chiarito la sua posizione a chi gli chiedeva se sui risultati elettorali avesse inciso il caso Cassimatis, la candidata sfiduciata dal garante del movimento Beppe Grillo nonostante la vittoria alle comunarie on line.

"Abbiamo avuto dei problemi" ha sottolineato Pirondini, "ingigantiti a livello nazionale anche se stavano accadendo cose ben più gravi come il centrodestra e il centrosinistra che in Parlamento salvavano Minzolini dalla galera. Ma questo evidentemente era meno importante rispetto al caso di un garante di un movimento che, attuando il suo compito, decide sulla base della fiducia a chi offrire il simbolo. Folle pensare che questo bombardamento mediatico non avesse poi ripercussioni sul voto".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni