cerca

Merkel accoglie leader africani: investimenti contro immigrazione

L'iniziativa nell'ambito del G20 "Compact with Africa"

Roma, (askanews) - Approfittando della sua presidenza del G20, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha lanciato, al fianco dei leader africani, un appello a investire in Africa per contrastare l'immigrazione verso l'Europa.

Nelle immagini la cancelliera accoglie i capi di Stato e di governo di diversi Stati africani, tra cui il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sissi, il presidente della Commissione dell'Unione africana (Ua) Moussa Faki Mahamat, il presidente della Guinea Alpha Condé, il presidente del Rwanda Paul Kagame, il presidente nigeriano Mahamadou Issoufou, il collega senegalese Macky Sall, il ghanese Nana Akufo-Addo, il presidente ivoriano Alassane Ouattara, il tunisino Béji Ca d Essebsi.

Alla conferenza di due giorni a Berlino i responsabili africani e gli investitori hanno discusso di come stimolare gli investimenti privati nel quadro di un'iniziativa del G20 intitolata "Compact with Africa".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni