cerca

Pitti uomo, RRD punta su commistione tra moda, cultura e musica

Il cofondatore, Roberto Ricci: nostro testimonial Giuliano Adorno

Firenze (askanews) - Il cofondatore di RRD, Roberto Ricci ha parlato a Pitti uomo 2017, in corso a Firenze, della commistione fra moda, arte, cultura e musica che caratterizza la nuova collezione del brand.

"L'idea nostra è di presentare il brand attraverso anche eventi culturali, legati alla letterature o la musica. Questa è la seconda volta che portiamo Giuliano Adorno, famosissimo pianista di Albinia, che ha suonato in tutto il mondo, ed è direttore artistico del Piano Festival di Orbetello, qui nel nostro stand per comunicare questo messaggio musicale, cercando di toccare delle note più emozionali ai clienti che toccano i capi e sentono un po' il messaggio del mare che ci rappresenta da sempre, quindi attraverso le note di Chopin. C'è un grande seguito. Tutto il team degli stilisti della Montecristo che produce la Roberto Ricci Designs ha molteplici forme di ispirazione, tra cui la musica classica, che ispira molto Roberto Bardini, il mio socio e creatore delle collezioni".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni