cerca

Somalia, attacco Shebab a due ristoranti a Mogadiscio: 18 morti

Almeno una decina di persone sono rimaste ferite

Mogadiscio (askanews) - Almeno 18 persone, tra cui un cittadino

siriano, sono morte in un attacco lanciato dai jihadisti somali Shebab in due ristoranti di Mogadiscio.

Secondo un portavoce del governo somalo i miliziani hanno fatto esplodere un'autobomba e poi assaltato i due locali rimanendo però uccisi dalle forze di sicurezza.

L'attacco è stato lanciato attorno alle 20 del 15 giugno 2017 con un'autobomba fatta esplodere da un kamikaze contro il ristorante Post Treats, seguita dall'assalto di uomini armati contro il vicino Pizza House. Entrambi i locali sono molto frequentati, soprattutto da giovani e da somali della diaspora, ed erano affollati al termine del digiuno diurno praticato nel mese del Ramadan.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni