cerca

Francia, anche Francois Bayrou annuncia le dimissioni dal governo

L'ex Guardiasigili è leader del MoDem, coinvolto in uno scandalo

Parigi (askanews) - Anche il ministro della Giustizia francese Francois Bayrou, alleato chiave del presidente Emmanuel Macron, lascerà il governo. "Ho preso la decisione di non far parte del prossimo gabinetto" ha dichiarato, rimandando a una conferenza stampa i dettagli della questione.

Il MoDem, il partito di cui Bayrou è il fondatore e il leader, è al centro di uno scandalo accusato di avere usato i fondi dell'Europarlamento per pagare assistenti che in realtà lavorano in Francia. L'ormai ex ministro ha comunque dichiarato che non sono mai esistiti impieghi fittizi di questo genere nel partito.

L'annuncio di Bayrou è stato seguito dalla notizia che anche il ministro agli Affari europei, Marielle de Sarnez, lascerà il governo per prendere la testa del gruppo MoDem all'Assemblea nazionale. Il primo dei ministri MoDem a dimettersi era stato quello della Difesa, Silvye Goulard, coinvolta nel presunto scandalo dei finanziamenti illeciti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500