cerca

Galagone e lamantino, gli animali di Caproni alla maturità 2017

La sorpresa degli studenti sulla scelta dell'autore livornese

Milano (askanews) - "Non uccidete il mare, la libellula, il vento. Non soffocate il lamento (il canto!) del lamantino. Il galagone, il pino: anche di questo è fatto l uomo".

Sono i primi versi della poesia "Versicoli quasi ecologici" di Giorgio Caproni che gli studenti italiani della maturità 2017 sono stati chiamati ad analizzare. Al di là della bellezza della lirica dell'autore livornese, da Nord a Sud, dal mare alle montagne, l'attenzione si è subito spostata sugli animali citati nel testo.

Cosa sono il lamantino e il galagone?

Il galagone è una scimmietta africana dalla coda pelosa, con abitudini notturne e per questo dotata di grandi occhi che le conferiscono un aspetto buffo e simpatico.

Il lamantino, invece, è un sirenide simile al dugongo dal corpo goffo e tozzo che può arrivare fino a oltre 3 metri di lunghezza. È erbivoro e vive in bassi fondali. Anche lo scrittore Emilio Salgari parlò di loro nei suoi libri, compreso il Corsaro nero.

In realtà, nelle note della traccia, era ben spiegato cosa fossero ma, di certo, gli oltre 500mila maturandi italiani, avranno qualcosa in più da ricordare del loro esame di maturità.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500