cerca

Mafia a Roma, 23 ordinanze e sequestri per 280 milioni di euro

Operazione congiunta dei carabinieri e della Guardia di finanza

Roma. (askanews) - Sigilli a bar, ristoranti, pizzerie e sale slot e 23 persone raggiunte da ordinananze di custodia cautelare. Nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma, hanno condotto una operazione contro persone ritenute responsabili, a vario titolo, di appartenere a due distinte associazioni per delinquere. L'accusa è di estorsione, usura, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, e il fraudolento trasferimento di beni o valori.

Decine le perquisizioni e un decreto di sequestro di beni emesso dal Tribunale di Roma per un valore di 280 milioni di euro. Il blitz è frutto di una indagine denominata "Babylonia", riguardante due sodalizi criminali in vertiginosa crescita sul territorio capitolino, con base a Roma e Monterotondo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni