cerca

Sala: oggi ha vinto il centrodestra, gente premia chi sta unito

Per sindaco di Milano colpa è di tutti ma bisogna riflettere

Milano (askanews) - La vittoria del centrodestra ai ballottaggi delle amministrative è chiara e dimostra che stare uniti paga: è l'opinione del sindaco di Milano Beppe Sala all'indomani del voto. "Mi pare che l'analisi sia abbastanza facile: indubbiamente ha vinto il centrodestra senza se e senza ma, io mi sgolo da mesi a dire di stare attenti alle amministrative e non pensare alle politiche e mi sono anche speso andando in giro anche se l'aria era quella" ha detto il sindaco arrivando alla conferenza stampa premiazione delle botteghe storiche.

"Delle sorprese ci sono state, è inutile nasconderlo per me per esempio il risultato di Monza è una sorpresa. Si torna a delle

verità che funzionano sempre, la prima è che la gente ha voglia

di cambiare. La seconda è che gli elettori premiano chi sta unito e il centro sinistra nell'ultimo anno non ha dato un bellissimo spettacolo" ha aggiunto Sala.

Per il sindaco "non è colpa di uno, è colpa di tutti, però su questo bisognerà riflettere perché mancano mesi alle elezioni politiche e bisogna lavorare" ha aggiunto. A chi gli chiedeva del segretario del Pd Matteo Renzi, Sala ha risposto: "Io non penso che adesso bisogna fare l'ennesimo esame di coscienza, bisogna cercare di stare insieme perché si vince solo quando si sta insieme e vale anche per il centrodestra".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni