cerca

Caltanissetta, nove arresti a per mafia e voto di scambio

Coinvolti anche alcuni amministratori comunali di Niscemi

Caltanissetta (askanews) - La Polizia di Stato di Caltanissetta ha eseguito nove ordinanze di custodia cautelare per i reati di associazione mafiosa e scambio di voti, emesse dal Gip del Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

Le indagini degli uomini della squadra mobile e dei Commissariati di Niscemi e Gela, hanno permesso di accertare che presunti affiliati a "Cosa nostra", di Niscemi e Gela si incontravano in aperta campagna per discutere degli accordi politico-mafiosi.

Coinvolti anche alcuni politici di Niscemi, tra cui ex amministratori comunali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni