cerca

Boston: un taxi travolge dei passanti nei pressi dell'aeroporto

Psicosi attentato ma la polizia non ha fornito ulteriori dettagli

Boston (askanews) - Un taxi ha investito alcuni passanti nei pressi dell'aeroporto di Boston, provocando diversi feriti e innescando la psicosi di un attentato terroristico sul modello di quelli organizzati in Europa. La notizia è stata resa nota dalla polizia del Massachusetts.

Al momento però le autorità non hanno fornito alcun dettaglio sulle possibili cause dell'incidente. Secondo alcuni media locali, un tassista, in prossimità dell'aeroporto Logan di Boston, avrebbe perso il controllo del suo veicolo, scambiando il pedale del freno con quello dell'acceleratore. Sarebbe così esclusa l'ipotesi più inquietante.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni