cerca

Il Giappone travolto dalle esondazioni, 1 morto e 18 dispersi

Si tenta l'evacuazione di centinaia di migliaia di persone

Tokyo (askanews) - Un morto accertato, 18 dispersi e il timore che sia solo l'inizio: gigantesche inondazioni hanno spazzato via strade e case nel Sud-Est del Giappone, dove la situazione meteorologica giudicata "anomala" minaccia ulteriori

precipitazioni e un aggravamento di un quadro già critico.

Militari e squadre di salvataggio sono in azione senza sosta per tentare di sgomberare centinaia di migliaia di abitanti minacciati dai torrenti a rischio esondazione nelle prossime ore e dalle frane che si moltiplicano nella regione.

"Un uomo è stato portato via dalla corrente - spiega preoccupato questo testimone - ha dovuto aggrapparsi a un palo della luce e attendere lì. Io ho chiamato la polizia e hanno detto che avrebbero mandato presto i soccorsi ma c'era tanta acqua e fango e ci hanno messo 3 ore per tirarlo fuori. Avevamo un black out quindi sono andato al secondo piano della mia casa e gli ho fatto luce con una torcia elettrica".

Le autorità hanno messo in guardia particolarmente dal pericolo di "terribili precipitazioni" sulle province di Fukuoka e Oita, dove sono già caduti 540 mm di pioggia in 24 ore, ovvero una volta e mezzo la media mensile.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni