cerca

Anche soldati americani alla sfilata del 14 luglio a Parigi

Per il 100esimo anniversario dall'arrivo delle forze Usa nel 1917

Roma, (askanews) - La sfilata del 14 luglio avrà come ospiti d'onore dei soldati americani, che celebrano il centenario della loro partecipazione alla Grande Guerra, e delle forze francesi impegnate contro la guerra all'Isis.

Il sergente-capo dell'esercito americano Mickael Tendall, ha dichiarato: "E' bellissimo essere qui, è l'opportunità di una vita, così ho fatto in modo di cogliere l'opportunità ed essere qui"

Il tenente Forbes, soldato americano che partecipa alla sfilata ha aggiunto: "E' un grande privilegio poter celebrare qui il centesimo anniversario dell'arrivo delle forze americane in Francia durante la prima guerra mondiale e fare parte di questa grande parata, la più antica e grande parata militare al mondo - o almeno credo in Europa - è un grande onore e siamo tutti felici di essere qui".

Il sergente Ryan Dickson, anche lui tra i partecipanti, ha ricordato:

"Nel 1917, quando il primo battaglione venne a Parigi, si fece una marcia di 5 miglia a piedi a Parigi. Andarono sulla tomba del Marchese Lafayette e gridarono 'siamo qui!', per far sapere ai francesi che si tratta di un'alleanza lunga e duratura".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni