cerca

Castro: con Trump le relazioni fra Usa e Cuba sono regredite

"Cuba non ha lezioni da ricevere da nessuno"

Milano, 15 lug. (askanews) - "Gli annunci del presidente Donald Trump significano una regressione delle relazioni bilaterali". Da Cuba Raul Castro nel corso della chiusura di una sessione del parlamento cubano, trasmessa in differita dalla televisione ufficiale, ha attaccato il presidente americano per il cambio di rotta che getta al vento il riavvicinamento per cui tanto si era spesa l'amministrazione Obama.

"Cuba non ha lezioni da ricevere da nessuno", ha continuato Castro. "Ribadiamo la denuncia del governo rivoluzionario delle misure per rafforzare il blocco e riaffermiamo che ogni strategia che cerca di distruggere la rivoluzione, attraverso coercizione e pressione, fallirà".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni