cerca

Boicottaggio moschee a Gerusalemme: centinaia pregano in strada

Le immagini senza commento

Gerusalemme (askanews) - Centinaia di fedeli musulmani pregano in strada a Gerusalemme in segno di protesta contro la decisione di Israele di aumentare le misure di sicurezza e installare dei metal detector. Il boicottaggio delle moschee da parte dei palestinesi va avanti ormai da 4 giorni.

I metal detector sono stati installati dopo un attacco compiuto da tre palestinesi, poi uccisi, contro degli agenti israeliani. Due di loro sono morti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni