cerca

TotalErg e Giffoni Film Festival per la sicurezza stradale

Spazio ai futuri automobilisti, una sinergia che funziona

Roma, (askanews) - L'impegno di TotalErg per la sicurezza non va in vacanza ed anzi trova al Giffoni Experience una tappa importante per il secondo anno consecutivo. Alla manifestazione, che vede i giovani protagonisti a 360 gradi, c'è anche il Parco Scuola del Traffico di Roma, realtà con cui TotalErg ha una consolidata collaborazione. Spazio dunque ai futuri automobilisti, con la possibilità di guidare piccole autovetture in un circuito che simula le condizioni di guida di un vero percorso stradale.

Oltre dieci anni gli anni di collaborazione tra TotalErg e il Parco Scuola del Traffico, che a Giffoni ha coinvolto ben 180 giovanissimi automobilisti ogni giorno. Una esperienza, quella del Parco Scuola, attiva da 52 anni e che ha scelto di fare educazione stradale lavorando con bambini dai 3 anni in poi. Ma guardando così anche al mondo degli adulti. Il perchè lo spiega Veruska Bucchiarone, Responsabile Ambiente, salute e sicurezza di TotalErg: "E' vero che noi adulti siamo un modello per i bambini ma loro sono la nostra cartina di tornasole, quelli che ci obbligano ad assumerci il ruolo di modelli, quindi fondamentale lavorare su di loro anche perchè sono utenti della strada, anche senza patente fin dalla più tenera età, come ciclisti e come pedoni".

La sinergia tra Giffoni e TotalErg, al festival e sul territorio ha portato anche all'impegno a supporto dell'istituzione scolastica, la prima e certamente più importante "comunità" in cui si formano i cittadini del futuro, con il progetto "In viaggio per la scuola", che permette ai clienti TotalErg, attraverso i rifornimenti di carburante, di donare moderne attrezzature didattiche ad Istituti scolastici di loro scelta. Giovani dunque come collante per una collaborazione vincente sulle nuove generazioni.

Piero Rinaldi, presidente del Giffoni Film Festival: "La partnership con TotalErg è nata da un punto comune, che è poi la missioni del Giffoni Experience, i giovani. Loro sono molto sensibili sul fronte della sicurezza stradale e alla tematica dei giovani, proprio come noi. Che oltre ad essere il festival del cinema per i ragazzi tocchiamo tutte le problematiche e le tematiche sensibili per dare ai giovani la possibilità di vivere una vita diversa".

Una mission, quella dell'impegno educativo nei confronti delle nuove generazioni, da parte di TotalErg, ribadito con successo a Giffoni. Parola d'ordine, sicurezza. Di nuovo Veruska Bucchiarone: "Cultura della sicurezza vuol dire passare attraverso le nuove generazioni. Un cambio culturale lo si ottiene in 10 anni, dunque bisogna investire subito sui giovani e Giffoni ovviamente rappresenta forse l'evento più importante in Italia che coinvolge i giovani, quindi è venuta quasi naturale questa collaborazione tra TotalErg e il Giffoni Film Festival".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni