cerca

Afghanistan, almeno "37 morti" in attentato taliban a Kabul

Autobomba esplosa in quartiere sciita della capitale

Milano, 24 lug. (askanews) -

Kabul (askanews) - Il movimento radicale islamico dei talebani ha rivendicato l'attacco kamikaze avvenuto in un quartiere sciita della capitale dell'Afghanistan, Kabul. L'attentato è costato la vita ad almeno 37 persone, come ha affermato lo stesso movimento islamista in un comunicato postato su Twitter.

I talebani affermano che un loro "martire" a bordo di un'autobomba si è fatto esplodere "contro un bus carico di agenti dei servizi segreti uccidendone 37".

L'ordigno è esploso poco prima delle 7 ora locale, nel quartiere Taktanah abitato dalla minoranza sciita al Hazarah, nella parte occidentale della città. Secondo alcune fonti tra le vittime figurano un importante capo tribale sciita ed un deputato del parlamento afgano.

Secondo le autorità afgane, "l'autobomba ha colpito un autobus che trasportava i dipendenti del ministero delle Miniere durante l'ora di punta".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni