cerca

Russiagate, Kushner dopo l'audizione in Senato: non ho colluso

Il genero di Donald Trump ha parlato alla stampa alla Casa Bianca

Washington (askanews) - Jared Kushner, genero e

consigliere del presidente Usa Donald Trump, ha affermato di non aver avuto altri contatti con individui che fossero o potessero essere rappresentanti del governo russo, oltre a quelli già divenuti di dominio pubblico e di "non aver mai colluso" con un governo straniero.Lo ha detto parlando alla stampa alla Casa Bianca,dopo l'audizione a porte chiuse davanti alla commissione Intelligence del Senato statunitense.

Kushner è sospettato di aver incontrato persone vicine al Cremlino durante la campagna elettorale delle presidenziali americane adel 2016, allo scopo di reperire notizie compromettenti contro la candidata democratica, Hillary Clinton.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni