cerca

Donne d'acciaio, un club per imparare a sparare a Chicago

In città aumentati omicidi e scontri a fuoco a causa delle gang

Chicago (askanews) - Sempre più donne imparano a utilizzare le armi da fuoco a Chicago preoccupate per le sparatorie e l'aumento del numero di omicidi in città; è nato così il club "Ladies of Steel", donne d'acciaio. L'idea è venuta alla pensionata Javondlynn Dunagan che, dopo avere lasciato il marito, voleva tenere un'arma in casa, ma prima doveva imparare a usarla, e si è accorta che ai poligoni raramente s'incontravano gruppi di sole donne, ancora meno afroamericane:

"Sempre più donne - spiega - hanno capito che hanno bisogno di pratica. Hanno bisogno di capire come funzionano le armi da fuoco, così vengono a fare le lezioni base e poi se ne innamorano".

"Preghiamo per non dover neppure tirare fuori la nostra arma, ma le persone cattive ce le hanno".

Il gruppo s'incontra due volte al mese per allenarsi a sparare. Marietta Crowder, è una delle sette socie del club, ha 71 anni, e sfida l'artrite reumatoide davanti al suo bersaglio:

"Mio marito vuole avere una pistola a casa, ma crede anche che io debba sapere come usarla", dice.

"Mi sento insicura a Chicago. Ogni volta che accendo la tv, centinaia di persone vengono uccise. Vengono uccise con una pistola, ho sentito anche di storie nelle quali qualcuno si è salvato perché aveva una pistola".

"A Chicago, in particolare nella parte meridionale, abbiamo molto più crimine, soprattutto con armi da fuoco", aggiunge quest'altra socia, Shandrea Boyd.

Chicago, terza maggiore città americana, ha visto aumentare il numero di omicidi e sparatorie: secondo i dati della polizia, nella sola metà di luglio 2017 si sono registrati 1.557 sparatorie e 369 persone uccise. Dietro la maggior parte degli scontri a fuoco ci sono le gang del narcotraffico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500