cerca

Standing ovation al Senato, torna McCain operato al cervello

Il senatore dell'Arizona partecipa al voto contro l'Obamacare

Roma, (askanews) - Standing ovation per il senatore repubblicano John McCain che è ritornato al Senato per la prima volta da quando gli è stato diagnosticato un tumore al cervello.

McCain ha partecipato al voto chiave per avviare il dibattito sulla riforma della sanità, una bozza di legge pronta a eliminare e sostituire l'Obamacare.

McCain, 80 anni, è stato candidato alle presidenziali del partito repubblicano nel 2008, perdendo contro Barack Obama. Secondo quando hanno scritto i media americani, il suo cancro al cervello sarebbe molto aggressivo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni