cerca

Brasile, governo autorizza l'esercito nelle strade di Rio

Per combattere ondata di violenze nella metropoli

Rio de Janeiro (askanews) - Carri armati, veicoli blindati e uomini con il mitra agliangoli delle strade, non è un colpo di stato ma la nuova misura del governo brasiliano che ha autorizzato il dispiegamento di 10mila effettivi delle forze di sicurezza, fra cui 8.500 militari, nelle strade di Rio de Janeiro, dopo le recenti ondate di violenze nella metropoli.

I veicoli da trasporto truppe hanno iniziato a circolare nelle strade di Rio. Il ministro della Difesa, Raul Jungmann, ha precisato che l'iniziativa mira in particolare a combattere il crimine organizzato; tuttavia, ha aggiunto, "non sarà possibile risolvere il problema della criminalità solamente sul territorio brasiliano".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni