cerca

Afghanistan, attacco dell'Isis all'ambasciata irachena a Kabul

Gli attentatori sono stati uccisi, nessun ferito tra personale

Kabul, (askanews) - I jihadisti del sedicente Stato islamico, lunedì 31 luglio 2017, hanno lanciato un attacco contro l'ambasciata irachena a Kabul, in Afghanistan. Nessun ferito tra il personale, uccisi i 4 attentatori.

Un'esplosione seguita da sparatorie ha scosso il centro della città, nei pressi della sede della forza di polizia creata dal Ministero dell'Interno per difendere gli edifici, dove si trova la sede diplomatica dell'Iraq.

Secondo fonti locali un kamikaze si è fatto esplodere all'ingresso dell'ambasciata mentre altri 3 jihadisti hanno cercato di entrare nel complesso di edifici. Immediata la reazione delle forze speciali. L'assedio è durato alcune ore, con un intenso scontro a fuoco tra agenti e miliziani, terminato con l'uccisione di tutti gli assalitori.

Il Ministero dell'Interno afgano ha precisato che "nessun membro del personale dell'ambasciata è rimasto ferito, solo un poliziotto ha riportato una lieve ferita".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500