cerca

Castellitto: "Ora voglio tornare a recitare, anche nei miei film"

L'attore premiato a Ventotene per il film "Fortunata" con Trinca

Roma (askanews) - Il suo ultimo film da regista, "Fortunata", è stato un grande successo e la protagonista Jasmine Trinca è stata anche premiata a Cannes. Proprio per questo film, scritto con la moglie Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto ha vinto il Premio Vento d'Europa al Festival di Ventotene. Durante il soggiorno sull'isola l'attore e regista ha confessato le sue riflessioni su questa fase della sua carriera.

"Abbiamo faticato molto con Margaret a immaginarlo, a scriverlo, a girarlo, a costruire una realtà che non fosse soltanto realistica. Io dico che mi piacerebbe tornare a recitare dentro i film che faccio da regista, probabilmente sto immaginando che stavolta il ruolo principale lo dò a me stesso".

Per ora è la tv ad avergli regalato un altro ruolo importante, quello del magistrato Rocco Chinnici, ucciso a Palermo nel 1983. La fiction in due puntate andrà in onda su Rai1.

"Abbiamo girato a Napoli e a Palermo, devo dire che Michele Soavi ha fatto un lavoro formidabile. E credo che sia venuto fuori un altro pezzo di cinema per la televisione, che è quello che io tento di fare. Quando mi avvicino alla televisione io cerco di fare dei progetti che assolvano ad un compito che è quello che dovrebbe essere quello della tv pubblica, di biografia, di elemento di informazione, di divulgazione non soltanto sociale o politica ma anche emotiva insomma".

L'attore ha rivelato anche i progetti futuri della coppia Mazzantini-Castellitto.

"Margaret ha detto di non avvicinarmi, di stare a distanza di sicurezza perché il cinema le ha dato molte soddisfazioni e soprattutto ha fatto sì che facesse a me un grande dono, scrivendo per me, però le ha anche tolto molto, nel senso che le ha tolto la scrittura. Adesso credo che lei tornerà a scrivere il suo libro, e io torno a far l'attore e nel frattempo si accendono dei file e vediamo questi file cosa producono".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500