cerca

Addio Sam Shepard: cantore degli Usa, al cinema e in letteratura

Lo scrittore, attore, drammaturgo morto a 73 anni

Milano (askanews) - Scrittore, attore, drammaturgo e sceneggiatore. Gli Stati Uniti con la morte di Sam Shepard, scomparso a 73 anni, perdono uno dei loro grandi narratori, capace di declinare la sua arte in ogni forma.

Premio Pulitzer nel 1979 con "Il bambino sepolto", ritratto di un'America in declino, Shepard diventa una star di Hollywood con una lunga carriera al cinema segnata dalle collaborazioni coi più grandi. A partire da Terrence Malick per cui interpreterà "I giorni del cielo" guadagnandosi una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista. Ha lavorato con Wim Wenders e Robert Altman, è stato protagonista di decine di film come "Le pagine della nostra vita", "Paris, Texas" e "Black Hawk Down". La sua ultima interpretazione nella serie Netflix "Bloodline".

A teatro si è distinto come autore di alcune piece che hanno fatto la storia di Broadway, uno dei più importanti dell'epoca.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni