cerca

Libia, Alfano: basta azioni unilaterali, serve guida Onu

Italia contro "frammentazione" delle azioni internazionali

Roma (askanews) - "Per noi, a differenza di altri partner, l'unità e la stabilità della Libia coincidono con l'interesse nazionale: lavoriamo per evitare la frammentazione dell'azione della comunità internazionale". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano, davanti alle Commissioni riunite Esteri e Difesa di

Camera e Senato.

"Abbiamo assistito negli ultimi mesi a una proliferazione delle iniziative unilaterali" tanto che è stata messa in discussione l'autorevolezza dell'inviato speciale Martin Kobler, a fine mandato", ha aggiunto. "Ora con la nomina del nuovo rappresentante Onu, la comunità internazionale non ha più scuse, deve unificare gli sforzi sotto l'egida Onu".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni