cerca

Londra, Ryanair: senza accordo chiaro su Brexit cancelleremo voli

Michael O'Leary: fatto scommessa, entro settembre 2018

Roma, (askanews) - In conferenza stampa a Londra, il numero uno di Ryanair Michael O'Leary ha annunciato che la compagnia aerea e altre aziende per pacchetti turistici "cancelleranno i voli" se "non ci sarà un chiaro accordo tra il governo del Regno Unito e l'Unione europea entro settembre 2018".

"Abbiamo fatto una scommessa - altrimenti dovremo levare le tende - attorno a Natale 2018. Se non c'è un chiaro accordo tra il governo britannico e l'Ue a 27 per allora, non solo noi, ma molte altre compagnie aeree, e certamente le altre aziende turistiche, i tour operator, cancelleranno i voli".

"L'aviazione più di tutti gli altri settori deve poter anticipare di almeno sei mesi, quindi dobbiamo sapere prima di settembre, ottobre 2018, se noi, noi e le altre compagnie aeree, dovremo cominciare ad annullare dei voli o non proporre dei voli per il 2019. Lasciando ai clienti britannici l'opzione di andare in Scozia in auto o in Irlanda col traghetto".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni