cerca

Migranti, Viminale: sbarchi in calo per la prima volta nel 2017

Da gennaio 2017 una riduzione del 2,73%

Milano (askanews) - Gli sbarchi dei migranti in Italia sono in calo, per la prima volta nel 2017. Lo dicono i dati diffusi dal Viminale secondo cui il numero di persone sbarcate in Italia fra il 1 gennaio e il 2 agosto è stato inferiore allo stesso periodo dell'anno scorso.

In particolare negli ultimi sette mesi sono arrivate via mare 95.215 persone rispetto alle 97.892 del 2016, numeri che si traducono in una riduzione del 2,73%.

I dati sono stati diffusi proprio in giorni densi sul fronte migrazioni, a partire dal caos sul regolamento delle Ong, firmato solo da poche organizzazioni e dal conseguente fermo di una nave della tedesca Iuventa, fino alla missione di sostegno alla Guardia costiera libica voluta dal governo che ha ottenuto il via libera della Camera.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni