cerca

Unità di Hezbollah coprono l'evacuazione di un villaggio siriano

7.000 rifugiati assediati da ex al Qaida. Immagini senza commento

Beirut (askanews) - Unità dei reparti combattenti di Hezbollah, movimento sciita libanese, a fianco dei reparti siriani, coprono il perimetro di sicurezza di loro competenza nei pressi della cittadina di Flita, al confine orientale tra Siria e Libano, dopo un accordo di cessate il fuoco con un gruppo di miliziani collegati all'ormai disciolta branca di al Qaida in Siria, quella al Nusra diventata oggi Fateh al-Cham. L'accordo ha permesso l'evacuazione di quasi 7.000 persone, tra combattenti e rifugiati siriani, assediati da gruppi di guerriglieri islamisti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni