cerca

Elezioni in Rwanda senza sorprese: Kagame di nuovo presidente

Il presidente al potere dal 1994

Kigali (askanews) - Elezioni dall'esito scontato in Rwanda dove col 98% dei voti è stato rieletto presidente Paul Kagame, al potere da oltre 20 anni, vincitore delle utlime tre tornate elettorali. Almeno 7 milioni sono andati alle urne per votarlo.

I sostenitori festeggiano in piazza la rielezioni di una figura sempre ai posti di comando dopo il genocidio del 1994, quando venne rovesciato il governo hutu. Accusato più volte di ledere i diritti umani e di reprimere con la forza qualsiasi forma di dissenso, il presidente viene anche considerato l'artefice della ripresa economica del Paese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni