cerca

Kenya, opposizione chiede che Odinga sia proclamato vincitore

Presenta "dati ombra" che capovolgono risultati elezioni

Roma, (askanews) - La coalizione dell'opposizione keniana ha chiesto oggi che la commissione elettorale dichiari vincitore delle elezioni presidenziali il suo candidato Raila Odinga, che secondo i dati ufficiali sarebbe arrivato secondo, dietro al presidente uscente Uhuru Kenyatta. Il numero tre della coalizione, Musalia Mudavadi, ha letto i "dati ombra" in una conferenza stampa.

"Ora abbiamo ricevuto nuove informazioni da fonti confidenziali della Commissione elettorale, che ci hanno fornito il risultato reale delle elezioni contenuto nelle loro banche dati. I dati, che confermano l'autenticità e la legittimità dei risultati dell'elezione presidenziale mostrano che i due candidati principali hanno ottenuto i seguenti risultati: Raila Amolo Odinga, 8.041.726 voti, Uhuru Kenyatta 7.755.428 voti".

Tuttavia il sito della Commissione elettorale, che sta diffondendo i dati in tempo reale, mostra Kenyatta in vantaggio con oltre otto milioni din voti contro 6,7 milioni, con oltre il 98% dello scrutinato. Sono in corso i controlli incrociati fra i dati trasmessi elettronicamente dai seggi e i relativi registri cartacei.

Nei giorni scorsi si sono avute proteste e tensioni in diverse città del paese africano a causa dell'accusa di brogli da parte dell'opposizione. Il voto si è tenuto a 10 anni da quello del 2007, quando proprio Odinga denunciò brogli all'annuncio della vittoria dell'allora presidente uscente Mwai Kibaki e il Paese visse due mesi di violenze di matrice politico-etnica, con la conseguente repressione di polizia, che fecero più di 1.100 morti e 600.000 sfollati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni