cerca

"Città sicure", la Polizia impegnata contro i furti di Ferragosto

Dal 7 al 9 agosto interventi in 13 centri, arresti e denunce

Roma (askanews) - Operazione "Città sicure" della polizia contro i furti del mese di agosto. Nel periodo estivo si acuisce infatti il fenomeno dei furti in appartamento specie nelle grandi città che si spopolano, da cui la necessita di intensificare i servizi di prevenzione e repressione. Per contrastare in particolare i furti nelle abitazioni, la Polizia ha organizzato, nella settimana che ha preceduto Ferragosto, l'operazione "Città sicure", coordinata dal Servizio controllo del territorio della Direzione centrale anticrimine.

L'intervento si è sviluppato in tre giornate consecutive da lunedì 7 a mercoledì 9 agosto in 13 città di tutto il territorio nazionale, da nord a sud: Torino, Padova, Brescia, Milano, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Cosenza, Catania e Palermo. L'operazione ha visto il concorso delle Squadre mobili e delle Volanti delle 13 Questure interessate, il supporto degli equipaggi dei Reparti prevenzione crimine e della Polizia scientifica per la rilevazione di impronte digitali e biologiche.

Complessivamente sono stati impiegati 3.658 poliziotti. Durante la tre giorni sono stati messi in piedi 1.294 posti di controllo dove sono state esaminate 12.787 persone, 50 delle quali sono state arrestate e 138 denunciate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni