cerca

Messico, scoperto lo scheletro di un bradipo-gigante

Si tratta di una nuova specie animale

Puerto Morelos(askanews) - Le acque del Mar dei Caraibi hanno consegnato agli studiosi un prezioso tesoro. Nelle grotte della penisola dello Yucatan è stato rinvenuto lo scheletro quasi completo di bradipo-gigante. Le ossa dovrebbero risalire a oltre 10mila anni prima di Cristo.

Alla nuova specie animale è stato attribuito il nome scientifico di Xibalba Onyx oviceps e fa parte della famiglia dei megaterii, un genere estinto di mammiferi che comprendeva varie specie di bradipi terricoli giganti.

Il ritrovamento, a più di 50 metri di profondità, in realtà è avvenuto nel 2010, nel comune di Puerto Morelos, ma solo ora è stato possibile recuperare una parte dello scheletro. Il resto dello scheletro si conta di prelevarlo entro il 2018.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500