cerca

Napoli, l'ospedale Loreto Mare di nuovo nelle bufera

Lorenzin invia task force dopo la morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - L'ospedale Loreto Mare di Napoli di nuovo nella bufera. Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha disposto l'invio di una task force per accertare quanto accaduto la notte tra il 16 e il 17 agosto quando il giovane Antonio Scafuri ricoverato in codice rosso in pronto soccorso per un incidente in moto è deceduto dopo aver atteso per ore il trasferimento ad altra struttura.

Il padre del giovane Raffaele non si dà pace: "Me lo hanno ucciso. Mio figlio era lì che moriva e intanto al pronto soccorso litigavano per decidere quale infermiere dovesse accompagnarlo in ambulanza per fare l'AngioTac. Qualcuno dovrà pagare per quello che è successo, non posso rassegnarmi a questa morte assurda".

La struttura considerata un tempo di eccellenza, solo pochi mesi fa, a fine febbraio era stata travolta dallo scandalo per l'assenteismo sul luogo di lavoro. I carabinieri di Napoli avevano arrestato 55 dipendenti dell'ospedale, 94 quelli denunciati. L'indagine dei Nas era durata due anni e con ore e ore di filmati e intercettazioni aveva dimostrato migliaia di episodi di assenteismo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni