cerca

Ischia, il soccorso dei Vigili del Fuoco: "Si sentono dei rumori"

Il lavoro ininterrotto per tutta la notte a mani nude

Roma, (askanews) - Lavorano da ore senza sosta i Vigili del Fuoco, scavando a mani nude sotto le macerie per recuperare le persone sepolte dopo il terremoto di 4.0 magnitudo che ha colpito l'Isola di Ischia. Operazioni che sono proseguite per tutta la notte e che ancora continuano senza interruzioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500