cerca

A un anno dal terremoto di Amatrice, per non dimenticare

Mentre Ischia ci ricorda i rischi dell'abusivismo

Roma, (askanews) - 24 agosto 2016, la terra scuoteva lo storico paesino di Amatrice; 299 i morti, il borgo distrutto. Le immagini, per non dimenticare, mentre gli abitanti di Amatrice e i terremotati delle Marche poche settimane dopo aspettano ancora la ricostruzione e una sistemazione provvisoria, mentre il sisma di Ischia ci ricorda le fragilità del nostro territorio e l'abusivismo che lascia costruire case non a norma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500