cerca

Un anno dopo il terremoto, ad Amatrice il ricordo delle vittime

Gentiloni partecipa alla Messa. Immagini senza commento

Amatrice (askanews) - Ad un anno dal terremoto che ha colpito il Centro Italia, Amatrice si è fermata per ricordare le vittime. Nella città simbolo del sisma è stata organizzata una cerimonia e una fiaccolata, partita alle 3.36, ora esatta della scossa. 249 rintocchi di campana hanno ricordato le vittime del sisma.

Alla messa in ricordo ha partecipato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni che al suo arrivo ha voluto salutare i parenti delle vittime. A fianco del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi c'erano anche il commissario del governo per la ricostruzione Vasco Errani, la sindaca di Roma Virginia Raggi il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli e il suo predecessore Fabrizio Curcio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500