cerca

Due milioni di musulmani alla Mecca, anche gli sciiti dall'Iran

Dopo il 'boicottaggio' del 2016. Le immagini senza commento

Roma, (askanews) - Due milioni di musulmani da tutto il mondo si danno appuntamento alla Mecca, in Arabia Saudita, per il tradizionale pellegrinaggio dell'hajj, obbligo che ogni fedele che ne abbia le possibilità fisiche ed economiche deve compiere, almeno una volta nella vita.

Quest'anno la ricorrenza segna il ritorno dei pellegrini sciiti dall'Iran, rivale regionale della sunnita Arabia Saudita che ospita il luogo del pellegrinaggio, dopo la calca mortale che nel 2015 aveva causato la morte di 2.300 persone. Nel 2016 i fedeli iraniani non avevano partecipato al pellegrinaggio in segno di boicottaggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni