cerca

Texas sott'acqua, Trump: tempesta di proporzioni epiche

A Houston coprifuoco per evitare sciacallaggi

Austin (askanews) - Le piogge torrenziali provocate dalla tempesta tropicale Harvey hanno messo il Texas in ginocchio. Gli sfollati sono migliaia, le vittime accertate 18. Il presidente Donald Trump ha voluto visitare i luoghi colpiti dal disastro, insieme con la moglie Melania, in particolare Corpus Christi, dove l'uragano ha toccato terra e la capitale Austin, da dove viene coordinata la macchina dei soccorsi.

"Quanto accaduto è storico, è di proporzioni epiche. Ma lo sapete, è successo in Texas e il Texas può gestire qualsiasi cosa", ha detto Trump subito dopo il suo arrivo. La coppia presidenziale non ha previsto una visita a Houston per non intralciare i soccorsi in una città ancora in piena emergenza, invasa dall'acqua, con migliaia di persone sfollate e accolte in centri di accoglienza e in cui è stato decretato il coprifuoco per evitare gli sciacallaggi.

Una spiegazione data dallo staff presidenziale anche per giustificare il fatto che Trump si è tenuto lontano dalla gente e non ha incontrato neanche uno sfollato, a differenza di quanto di solito hanno fatto in situazioni d'emergenza simili i suoi predecessori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500