cerca

Venezia74, il fascino da film del Lido dopo la pioggia

Le immagini senza commento

Venezia (askanews) - Cielo grigio e strade bagnate: il Lido di Venezia diventa il set di un film in bianco e nero. Queste prime giornate di pioggia regalano un'atmosfera ancora più sospesa ai luoghi che ospitano la 74esima mostra d'arte cinematografica di Venezia. Addetti ai lavori (fra cui spunta il presidente della Biennale Paolo Baratta), critici, star e curiosi continuano il loro via vai lungo le spiagge del Lido sotto un cielo gonfio di pioggia, sentendosi un po' i protagonisti di un (malinconico) film.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500