cerca

Il Festival Barocco Alessandro Stradella, tra Viterbo e Nepi

Fino al 16 settembre oltre 17 concerti, seminari e masterclass

Roma, (askanews) - "La Doriclea", un'opera per sei voci, 2 violini e basso continuo: è stato il concerto inaugurale del Festival di musica barocca (Festival Barocco Alessandro Stradella) che si tiene fino al 16 settembre tra Roma, Viterbo e Nepi.

Sotto la direzione di Andrea De Carlo che ha diretto un cast di altissimo livello accompagnato dall'ensemble Il Pomo d'Oro, uno dei più famosi ensemble barocchi mondiali, si è così aperto il festival di musica barocca, uno tra i più importanti in tutta Italia. Oltre a 17 concerti, in programma ci sono seminari, masterclass, conferenze e registrazioni dedicate alla musica romana del XVII secolo.

Il 5 settembre, il festival si sposta a Viterbo per un concerto all'interno della Chiesa di Santa Maria della Verità. Il 7 settembre è il giorno dell'esordio a Nepi. E poi, l'8 settembre di nuovo a Viterbo, dove il festival resta fino al 10 settembre. Dall'11 al 14 settembre, invece, in programma quattro concerti consecutivi nel Duomo di Nepi. Il 15 settembre tocca a Caprarola, mentre il concerto finale si tiene il 16 settembre a Viterbo, ore 20,30 presso la Chiesa di Santa Maria della Quercia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500