cerca

Jim Carrey: Jerry Lewis? Un genio assoluto, come Marlon Brando

L'attore alla Mostra di Venezia per il documentario "Jim & Andy"

Venezia, (askanews) - Se Jerry Lewis ha un erede è sicuramente Jim Carrey. L'attore di "Truman show" e "The Mask" è arrivato alla Mostra di Venezia per presentare "Jim & Andy: the great beyond", documentario di Chris Smith realizzato con filmati di repertorio girati sul set di "Man on the Moon", il biopic di Milos Forman in cui Carrey interpretava il comico Andy Kaufman. Ma c'è un altro attore comico, Jerry Lewis, nel cuore di Carrey.

"Credo che Jerry Lewis sia stato un genio assoluto, in molti modi diversi: ha fatto tutto, qualsiasi cosa. Sono stato influenzato da tutti quelli che ci sono stati prima di me, non solo comici, anche dai grandi attori drammatici. Marlon Brando era un attore fenomenale. Credo che fosse così interessante vederlo in parte perché aveva questo strano... In "Riflessi in un occhio d'oro" fa una fenomenale interpretazione dark. Le più grandi star hanno tutto, hanno tutte le sfumature, non rinunciano ad un aspetto per un altro. Ma tornando a Jerry Lewis, lui era.... Era una persona eccezionale, avevo una sorta di legame psichico con lui quando ero bambino. Pensavo 'C'è Jerry!' e accendevo la televisione e lui era lì...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni