cerca

Colombia, Papa: Colombia apri cuore a Dio, lasciati riconciliare

Appello al paese: "Odio non ha l'ultima parola"

Villavicencio (askanews) - Quarto e penultimo giorno, del viaggio apostolico di Papa Francesco in Colombia. Emozione e commozione in occasione del Grande Incontro per la Riconciliazione Nazionale con rappresentanti di vittime della violenza, militari e agenti di polizia, ed ex guerriglieri delle Farc. Nel parco "Las Malocas" di Villavicencio quattro testimonianze dei protagonisti di anni di guerra civile, ciascuna delle quali seguita dall'accensione e dalla deposizione di una candela ai piedi del Crocifisso.

Quindi il Papa ha pronunciato il suo discorso.

"Colombia apri il tuo cuore a Dio, lasciati riconciliare, non temere la verità e neppure la giustizia. Cari colombiani non abbiate paura di chiedere e offrire il perdono" ha detto Bergoglio aggiungendo che l'odio non ha l'ultima parola, perchè l'amore è più forte della morte e della violenza.

Poi il papa ha pregato per le vittime del terremoto in Messico e dell'uragano Irma in centro America.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni